Panatura Croccante: 7 idee

Ecco un brevissimo articolo con alcuni piccoli consigli, 7 per essere precisi, sulla panatura.

Wikipedia ci spiega che

“La panatura, o impanatura, è un procedimento attraverso il quale si riveste il cibo con uno strato di pangrattato. La panatura è adatta per friggere, poiché crea un rivestimento croccante intorno al cibo. Se il rivestimento della panatura è troppo secco, è possibile inumidirlo con l’uovo crudo sbattuto.

Però dai, non limitiamo la panatura al pangrattato! Ce ne sono molte altre versioni, che vi elenco in modo veloce qui sotto:

Panatura senza uova

Sono una fan di queste impanature, lasciano il piatto più leggero e il sapore di quello che state mangiando meno compromesso.

1. Corn-Flakes

Sì, avete letto bene. I Corn-Flafes hanno molteplici usi in cucina (io ci ho fatto dei buonissimi pasticcini, vi ricordate?) e si possono usare anche a mo’ di impanatura. Bisognerà semplicemente schiacciarli in modo grossolano con un bicchiere e aggiungere un pò di sale e poi ..Pronti! Sono perfetti per impanare pollo o polpettine di carne. Inoltre danno il massimo nella cottura al forno, quindi non c’è bisogno di olio per la cottura.

2. Granella di Nocciola

Ringrazio Maison della Nocciola per avermi fatto provare una delle mie panature preferite: la granella di nocciola. Ideale per carne e pesce, bisogna semplicemente unire la granella di nocciola con un pò di farina e un pizzico di sale. La cottura ideale è in padella con olio bollente. Fidatevi, il risultato non vi deluderà.

3. Granella di Pistacchio

Il pistacchio è il perfetto accompagnatore del pesce, tonno, salmone, pasce spada, .. si sposa bene con tutti. Bisognerà semplicemente frullarlo, utilizzarlo per l’impanatura e cuocerlo in padella in olio bollente o al forno, verrà buonissimo in entrambi i casi.

4. Farina di Ceci o di Mais

Utilizzo queste farine per impanare i burger vegetali e cuocerli in forno. Se non avete farina di ceci o di mais potete tranquillamente usare quella che avete in casa (so che me lo stavate per chiedere). Io preferisco queste per la loro consistenza più delicata.

Panatura con le uova

Per alcune impanature è necessario usare l’uovo perchè, come ci ha anticipato prima wikipedia, altrimenti il piatto risulterebbe troppo secco.

5. Pangrattato e Uova

Touchè, sono costretta a inserirlo nell’articolo “Panatura Croccante” perchè è un classico insormontabile. Potete usarlo per pesce e carne, ricordatevi però di asciugare il più possibile tutto ciò che andrete a impanate per far aderire al meglio l’uovo e il pangrattato.

6. Grissini e Uova

In una sola parola, grissinopoli. La Grissinopoli è un piatto storico torinese, ed è stata – così si narra- la risposta sabauda alla cotoletta alla milanese. L’impanatura di grissini è quindi un must con la carne: bisognerà frullare i grissini in modo grossolano, impanare la carne prima nell’uovo e poi nei grissini spezzettati e cuocere in olio bollente.

7. Taralli e Uova

L’impanatura con i taralli è simile a quella con i grissini ma ancora più croccante. Si sposa perfettamente con carne e pesce e il procedimento è lo stesso di quello delle altre impanature con le uova, frullate semplicemente prima i taralli per evitare di avere un’impanatura troppo spessa.

Ti è piaciuta l’articolo? Per altri tips in cucina seguimi su Instagram @ecca_foodetails

Tags from the story
,
More from Erica Foodetails

Torta cioccolato e pere

Lo so che sto pubblicando solo più ricette di dolci, ma questa...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *