4 Rifugi romantici vicino a Torino

E’ finalmente estate, e per la prima volta nel 2020 ci sentiamo un pò più liberi di uscire, esplorare, viaggiare. Ed ecco quindi un breve articolo su 4 rifugi vicino a Torino, 4 location immerse nella natura che faranno vivere, a chi lo vorrà, un weekend diverso dal solito.

Iniziamo però dalle domande basilari.. che cos’è un rifugio? Qual è la differenza tra un rifugio e un bivacco?

Un rifugio è un edificio collocato in zone montane, di solito lontano dai centri abitati, destinato ad ospitare alpinisti o turisti che frequentano la montagna. Dispone di tutti i servizi di un albergo: stanze da letto, bagni, cucina, servizio di ristorazione e ogni altro comfort (pensate che 3 dei 4 nomi che vi farò hanno anche la spa!). E’ quindi un vero e proprio albergo di montagna dove la buona cucina locale e il relax sono assicurati.

Il rifugio non è assolutamente da confondere con il bivacco: una struttura incustodita tra le montagne ad uso degli alpinisti per rifugio e pernottamento. Il bivacco non dispone di camere private nè di cucina e solitamente è composto da un unica stanza con più letti a castello.

Ora siete più tranquilli? Il rifugio (non il bivacco!) riprende il concept dell’albergo quindi alle comodità: bagno in camera, spa, ristorante di qualità, letto comodo, ecc. ma con un’ottica più local: solitamente a gestione famigliare, con un numero ridotto di camere e coperti, vicini alla natura: quindi sì a passeggiate e giornate di sole.

Ecco di seguito 4 rifugi che mi sono rimasti nel cuore.

Locanda Al Brieis

Immaginatevi una borgata rimessa a nuovo, in cui ogni stanza è stata rifatta in pietra e legno, proprio come era in principio.

Immaginatevi di essere nell’Alta Val Maira, con la possibilità di fare una passeggiata, un’escursione con una guida alpina o un giro in mountain bike e poi tornare nel vostro rifugio e immergervi in un bagno caldo, nella sauna finlandese o in una vasca idromassaggio all’aperto, con vista sulla valle, riscaldata a legna. E immaginatevi poi una cucina semplice ma ricercata, in cui tutte le materie prime arrivano dalla natura circostante.

Domande utili

  • Dove si trova? Borgata Brieis 12020 Marmora (CN) – 2 ore da Torino
  • Sito Web: albrieis.net
  • Costo: Il prezzo delle camere doppie varia da 95 a 108€ e la cena (2 antipasti, primo, secondo e dolce) è di 28€ a persona (vini esclusi). Il weekend alla Locanda Al Brieis vi costerà quindi poco più di 150-160€ (2 pax). 

Rifugio di Viviere

Il Rifugio di Viviere sembra uscito dal mondo delle fiabe. Le sei camere di cui dispone la proprietà sono state sapientemente restaurate e il legno, che ricorda l’ambiente tipicamente alpino, è l’elemento caratterizzante. Grazie alla natura incontaminata che lo circonda (ci sono tantissime passeggiate che partono proprio da qui!), nel Rifugio di Viviere sembra che il tempo si sia fermato, ma, a guardarlo bene, si nota che si tengono al passo con i tempi grazie alla sauna finlandese e a due hot tubs scandinave in legno.

La cucina del Rifugio propone i tipici piatti della tradizione occitana e piemontese e i vini delle Langhe o della bassa Val Maira, ogni portata vi sorprenderà dal gusto tradizionale e moderno al tempo stesso.

Domande utili

  • Dove si trova?  Acceglio, Borgata Viviere – 2 ore e 20 minuti da Torino
  • Sito Web: rifugiodiviviere.com
  • Costo: Il prezzo della mezza pensione che include la cena con antipasto, primo, secondo con contorno, dolce, caffè (vini esclusi); colazione a buffet e camera doppia è €80 a persona. Anche in questo caso iweekend al Rifugio di Viviere vi costerà poco più di 160€ (2 pax). 

Rifugio Dahu

Il Rifugio Dahu si trova in Valle Stura, in una posizione panoramica. Ha 4 stanze a tema, io ho avuto la fortuna di dormire nella stanza “Albero” che ho trovato deliziosa, e altre stanze in condivisione con più ospiti. La cucina è semplice e casalinga, e non mancano mai piatti tipici della valle, come la polenta al grano saraceno, o i dolci fatti in casa (e se siete fortunati anche gli zuccherini!).

Il Rifugio Dahu è più spartano di quelli citati sopra, non aspettatevi la sauna o la hot tube, ma non per questo meno attento ai dettagli. La camere sono più piccole ma hanno a disposizione tutto ciò di cui si ha bisogno e la sua posizione strategica è ottima per fare passeggiate o altre attività all’aperto.

Domande utili

  • Dove si trova? Fraz Sna Bernolfo 17 12010 Vinadio Cn Valle Stura – 2 ore e 20 minuti da Torino
  • Sito Web: rifugiodahu
  • Costo: Il prezzo della mezza pensione che include la cena; colazione a buffet e camera doppia a tema è €60 – €70 (a seconda della camera scelta) a persona. Quindi  iweekend al Rifugio Dahu vi costerà circa 120-140€ (2 pax). 

La Scuola di Chiappera

Vi devo confessare un segreto, a causa del lockdown e per i troppi impegni di questi mesi, non sono riuscita ancora ad andare alla Scuola di Chiappera! 🙁  Però non volevo escluderlo da questa lista, tutte le persone che conosco che sono state me ne hanno parlato benissimo e le recensioni online e le foto del loro sito mi hanno convinto: è un posto da provare!

La Scuola di Chiappera offre un’offerta turistica innovativa che sfrutta il concetto di Ospitalità Montana, dove il turista diventa residente temporaneo della Borgata (non vedo l’ora di diventare residente anche io!). Camere luminose con la vista su tutta la Valle, una cucina i cui colori e sapori riprendono quelli della Val Maira, la sauna finlandese ambientata in una stalla del 1700, l’ospitalità montana; questi sono solo alcuni dei motivi per cui andrò a trovarli presto. Già non vedo l’ora!

Domande utili

  • Dove si trova? Borgata Chiappera, 78 – 12021 Acceglio (CN) Valle Maira – 2 ore e 20 minuti da Torino
  • Sito Web: scuoladichiappera.it
  • Costo: Il prezzo delle camere doppie varia dagli 85€ ai 93€ per persona, e comprende cena (vini escluse), camera doppia e colazione. Il costo di un weekend alla Scuola di Chiappera vi costerà quindi tra i 170€ e i 190€ circa (2pax).

Ora sapete che cos’è un rifugio, la differenza tra questo e un bivacco (da non confondere mai per non incorrere in brutte sorprese!) e conoscete 4 luoghi romantici dove appartarsi per un weekend in mezzo alla natura, tra sole, passeggiate, mountain bike e hot tube.

Un angolo di paradiso in cui ricaricarsi, versione Local Chic – il must dell’estate!

Ti è piaciuto l’articolo? Per altri tips in cucina seguimi su Instagram @ecca_foodetails

Tags from the story
,
More from Erica Foodetails

CasaOz & MagazziniOz: la solidarietà che ci piace

Questo articolo racconta una storia bellissima. Parla della determinazione di una mamma,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *