4 Ristoranti a Torino con Giardini Segreti

I ristoranti con i giardini sono sempre belli, ma quelli con i Giardini Segreti hanno qualcosa in più.

A un mese di distanza dall’articolo dei “4 Ristoranti con Giardini Fioriti” ho studiato con attenzione i locali della mia adorata Torino per cercare altri 4 ristoranti con caratteristiche simili con ampi spazi aperti e piante fiorite; che dessero la possibilità di cenare con la brezza estiva a farci compagnia.

Ecco quindi di seguito 4 ristoranti con un giardino segreto. Perchè segreto?  Perchè guardando da fuori questi locali non lo potresti mai immaginare o forse perchè si respira un’aria più intima, più attraente, più segreta.

E in questo luglio caldo e afoso, l’idea di andare a mangiare in un giardino che non ti aspetti è proprio quello di cui abbiamo bisogno.

Magazzini Oz

I Magazzini Oz sono quelli che, per primi, hanno ispirato questo articolo. Elena Seita e sua mamma Enrica Baricco, una delle fondatrici di Casa Oz con cui ho avuto il piacere di cenare, mi hanno raccontato cosa si nasconde dietro il grande progetto dei Magazzini Oz e quello ancora più grande di Casa Oz.

Casa Oz è uno spazio per i bambini che incontrano la malattia, una casa a Torino nata per dare normalità e sostegno a tutte le famiglie che hanno a che fare con malattie infantili. E i Magazzini Oz sono nati per finanziarla, tutto il loro guadagno viene infatti investito in Casa Oz.  E’ un progetto così bello che non voglio riassumerlo in poche righe ma di cui vi parlerò nel prossimo articolo (stay tuned!).

Tornando a noi, i Magazzini Oz sono nel centro di Torino, in via Giolitti, e, anche se non lo si potrebbe mai immaginare da fuori, hanno un bellissimo spazio aperto per cenare, gustarsi un caffè durante il giorno o un bicchiere di spritz dopo lavoro. Sono sempre aperti e il loro cortile, ricco di fiori, luci e piante aromatiche, ricrea un ambiente casual chic in cui vorrete tornare al più presto. E’ qui che ho incontrato Enrica ed Elena, nel loro giardino segreto, reso ancora più bello dal nobile impegno che lo contraddistingue.

PS: hanno anche un emporio in cui potete comprare tutto ciò di cui avete bisogno e, anche per questa attività, tutto il ricavato serve a finanziare Casa Oz.

Domande Utili

  • Come si chiama? Magazzini Oz
  • Indirizzo? Via Giolitti 19/A
  • Sito web? Qui

De Amicis Art Bistrot

Se non conoscete De Amicis ed entrate per la prima volta dalla loro porta d’ingresso, non potete immaginare il grande giardino che si nasconde dietro il locale. Qui potrete infatti mangiare nella grande veranda, coperta da una vite in fiore o gustarvi un aperitivo nel giardino privato, magari facendo una passeggiata fino all’orto degli odori con salvia, basilico, rosmarino e altre piante aromatiche che sono quelle che utilizzano poi nei piatti del ristorante.

La cucina, come vi racconterà il titolare Martino Mario Girolami, offre un mix di piatti della tradizione romana e di quella piemontese, che rispecchiano la vita di Martino che ha vissuto da sempre tra Roma (dove si è formato, lavorando nel ristorante “Ristoro degli Angeli” della Zia) e Torino (sua città di adozione).

Domande Utili

  • Come si chiama? De Amici Art Bistrot
  • Indirizzo? C.so Casale 134
  • Sito web? Qui

Ristorante Cà Mentin

Il giardino del Ristorante Cà Mentin è a dir poco maestoso e, anche se non passa inosservato, l’ho voluto inserire nei giardini segreti perchè è nascosto oltre i confini di Torino. Bisogna infatti arrivare fino a Revigliasco (ma non siate pigri, parliamo di non più di 20 minuti di auto in tutto!) per godersi i suoi ampi spazi aperti; inoltre la sua posizione privilegiata conferisce al locale una vista unica sulla collina di Torino.

Ma non è solo il giardino a lasciare il segno, la cucina stagionale è delicata e impeccabile e il personale è molto attento alle esigenze dei suoi clienti ma senza essere invadente.

Cà Mentin è uno dei miei ristoranti fuori città preferiti: abbastanza vicino da non dover guidare troppo ma lontano quanto basta per prendere le distanze dall’afa estiva di Torino.

Domande Utili

  • Come si chiama? Cà Mentin
  • Indirizzo? via Baricco 3, 10024 Revigliasco
  • Sito web? Qui

I Birilli

Nonostante la posizione pre-collinare in cui si trovano I Birilli, da fuori è impossibile immaginare il magnifico orto del ristorante. E’ l’orto infatti il protagonista indiscusso del grande dehor dei Birilli, così verde da entrare nella (mia) lista dei giardini segreti della città.

Tutti i piatti che escono dalla cucina sono insaporiti dalle erbe aromatiche del locale, in un’ottica di km 0 che ci piace tanto. Anche nel menù dei Birilli si può notare il km 0, visto che sono presenti tutti piatti tradizionali – e deliziosi! – legati al territorio.

Curiosità: Per chi di voi non lo sapesse, I Birilli, insieme all’Arcadia, lo Sfashion Cafè, il Porto di Savona e i F.lli La Cozza, fanno parte del gruppo Food&Company di Piero Chiambretti.

Domande Utili

  • Come si chiama? I Birilli
  • Indirizzo? Strada Val San Martino 6
  • Sito web? Qui

 

4 idee per mangiare in Giardini Segreti che, forse, non conoscevate.

4 idee per quando ti chiedono “Dove andiamo a mangiare stasera?”

4 idee per innamorarsi, ancora di più, della nostra Torino.

 

Ti è piaciuto l’articolo? Per altri tips in cucina seguimi su Instagram @ecca_foodetails

Tags from the story
,
More from Erica Foodetails

4 Pastifici per Carb-Lovers a Torino

Come salutarci prima della parentesi estiva? Con un nuovo articolo della serie...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *