Acciughe finto-fritte al forno

Questa ricetta non passa mai di moda: le acciughe rimangono morbide dentro e croccanti fuori quel tanto che basta per piacere proprio a tutti.

E’ molto veloce, l’unica azione che richiede un pò di tempo consiste nel pulirle, ed è un piatto perfetto per un aperitivo con gli amici o un antipasto diverso dal solito.

Le acciughe, inoltre, sono un pesce molto economico quindi minima spesa ma ottima resa!

INGREDIENTI

  • Acciughe q.b. (io ne considero circa 5-6 per persona)
  • Farina di Ceci (puoi usare in alternativa del pan grattato)
  • Sale
  • Olio EVO

Scalda il forno a 210°.

Pulisci le acciughe togliendo la testa e le interiora, che dovrebbero venire via insieme alla testa, poi aprile delicatamente a libro e rimuovi la lisca centrale staccandola con attenzione dalle carni; per quanto riguarda la coda io la lascio sempre, ma puoi toglierla in base alle tue preferenze.

Lavale sotto l’acqua e scolale; intanto metti in un piatto fondo della farina di ceci e infarinale bene da entrambe le parti.

Metti le acciughe in una teglia da forno, che avrai precedentemente oliato con qualche goccia, e aggiungi un filo d’olio EVO su tutti i pesci. Cuoci a forno caldo (ventilato!) a 210° per 15 minuti circa.

A cottura terminata aggiungi un pizzico di sale e poi servile ancora calde, saranno così croccanti da piacere a tutti, promesso!

 

Ti è piaciuta la ricetta? Seguimi su Instagram @ecca_foodetails

Tags from the story
, ,
More from Erica Foodetails

4 Pastifici per Carb-Lovers a Torino

Come salutarci prima della parentesi estiva? Con un nuovo articolo della serie...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *