Pasta al pesto con patate e fagiolini

Visto che uno degli articoli più letti del blog è la ricetta dei Fusilli al pesto, volevo darvene una variante con le patate e i fagiolini.

Ovviamente non cambia la ricetta del pesto, che è quella della Nonna Anna ed è troppo buona per essere modificata, ma cambia leggermente il procedimento.

(Per 6 persone)

  • 400g fusilli
  • 50g Pinoli
  • 100g Basico fresco
  • 60g Parmigiano
  • 400g Fagiolini
  • 150g Patate
  • Olio d’oliva
  • Sale

 

La cosa più importate da fare prima di cucinare questo piatto è scegliere ingredienti di qualità: foglie di basilico appena raccolte, zucchine freschissime e Olio d’Oliva di prima qualità.

Per il Pesto

Non c’è bisogno del mortaio, puoi frullare comodamente tutti gli ingredienti in un frullatore in questo ordine: prima di tutto aggiungi i pinoli, un bicchiere d’olio (circa 120 ml) e frulla per qualche secondo.

Aggiungi poi il basilico e continua a frullare finchè gli ingredienti non si saranno mixati alla perfezione.

Per ultimo, unisci il parmigiano grattugiato.

Per la Pasta

Sbuccia le patate, lavale e tagliale a pezzetti.

Pulisci i fagiolini tagliando le estremità e lavali. Se i fagiolini sono molto grossi, togli anche il “filo coriaceo” che è quel filetto che unisce le due estremità; se è troppo difficile da togliere non ti preoccupare e lascialo, nessuno se ne accorgerà 🙂

Metti a bollire l’acqua, quando bolle aggiungi il sale e le patate.

Quando l’acqua riprende il bollore versare i fagiolini e la pasta e lasciarla per il tempo necessario riportato sulla confezione.

Prima di scolare aggiungi al pesto un mestolo di acqua di cottura.

Scola le pasta insieme alle verdure e aggiungi il pesto, buon appetito!

Ti è piaciuta la ricetta? Seguimi su Instagram @ecca_foodetails

More from Erica Foodetails

Torta cioccolato e pere

Lo so che sto pubblicando solo più ricette di dolci, ma questa...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *