Detox Water – Ricette in 2 minuti

Come ho già detto nel primo articolo sulle Detox Water (che trovi qui) queste acque sono uno degli strumenti più popolari per drenare e eliminare le tossine in eccesso.

Bere acqua è una delle cose migliori che possiamo fare per il nostro corpo, anche se molto spesso non ne assumiamo quanta dovremmo. Però.. Quanta ne dovremmo bere? E’ importante ricordare che il fabbisogno di acqua di ognuno di noi è differente, dipende dall’alimentazione, dalla stagione, dall’attività fisica svolta e dal consumo di bevande diuretiche come caffè e alcol.

Generalmente è consigliato bere 2 litri d’acqua al giorno, con tutte le eccezioni di cui sopra.

Un trucco per bere più acqua di quella che beviamo è preparare in casa delle acque aromatiche, in questo modo il gusto sarà più buono e la frutta e verdura usate per la preparazione rilasceranno vitamine e sali minerali che nutriranno il tuo corpo.

 

Come preparare la tua acqua detox

 

Vi riporto gli step per la preparazione delle acque aromatiche:

  • Lava bene frutta e verdura
  • Utilizza una caraffa o una bottiglia per l’infusione
  • Una volta scelti gli ingredienti e aggiunta l’acqua, aggiungi dei cubetti di ghiaccio per creare un “tappo” naturale e lascia riposare in frigo 3 ore

Le ricette di seguito sono facili ma soprattutto veloci: un massimo di 2 minuti di preparazione e il gioco è fatto.

 

Cetriolo

  • 1 cetriolo:

Lava e taglia il cetriolo, ancora con la buccia, in fette spesse circa 1cm a aggiungile all’acqua. Ora bevi a sazietà: l’acqua risulterà piena ci vitamina B e C!

Zenzero e Limone

  • 1 limone e 1 radice di zenzero:

Taglia lo zenzero a fettine sottili lasciando la buccia. Taglia a metà il limone, spremine una parte nell’acqua e taglia l’altra a fette sottili e inseriscila nell’acqua insieme allo zenzero.

Inutile ricordare che lo zenzero è un grande alleato per la gola e il limone aiuta a digerire, quest’acqua è un alleato sicuro della nostra salute!

Menta e lamponi

  • 4 lamponi 1o foglie di menta fresca:

Ecco una delle preparazioni più semplici di tutte: aggiungi all’acqua i lamponi e le foglie di menta ancora intere e.. Acqua pronta!

La menta aiuta la digestione e ha effetti tonificanti, che aspetti?

 

Ricordati che,in mancanza di qualche ingredienti, puoi inventare le ricette delle acque detox a tuo piacimento. Puoi sostituire al limone l’arancia o ai lamponi le fragole, puoi decidere di aggiungere solo menta o solo zenzero. A differenza della cucina dove vigono regole ferree, non potresti mai cuocere la pasta senza sale o aggiungere lo zucchero alla bistecca, se si parla di acque detox è la fantasia la protagonista.

E ricorda, più le acque sono buone più sarà facile riuscire a bere i 2 litri di cui abbiamo bisogno!

TIPS: Porta sempre con te la tua acqua detox: preparala la mattina appena sveglia e lasciarla in infusione mentre vai a lavoro. Passate 2-3 ore puoi iniziare a berla e continuare per tutto il giorno!

More from Erica Foodetails

Muffin & lo scarto dell’Estrattore

Adoro gli estratti, mi piacciono tutti: frutta, verdura e chi più ne...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *